Arch.Claudio Sangiorgi - Risolvere i problemi in opportunità

A volte capita anche di sbagliare. L’allineamento di una giacitura di posa, apparentemente corretto sul disegno, si rivela disarmonico nella realtà, rispetto allo spazio finito.

Non un grande problema, che la perfezione è un falso mito e l’errore è semplicemente la richiesta di ascolto del futuro rispetto alla nostra presunzione di imbrigliarlo nel passato.

Però una piccola delusione per il cliente che, se possibile, si preferirebbe evitare. Come fare, allora, se la diagonale prevista si “scontra” con quella parimenti non ortogonale delle pareti? Come ritrovare l’ordine desiderato, con già – ahimè – una porzione di parquet posata secondo disegno originario? Con Parál si è potuto dialogare apertamente e trovare un’inedita e ancor più bella soluzione di “macchia aperta”, capace di esaltare il materiale scelto e di riallineare la realtà presente ai sogni originari.

Per me è stato così.

Architetto Claudio Sangiorgi

FIDUCIA E PASSIONE

“Parál nel cantiere di ristrutturazione di casa nostra ha mostrato serietà, professionalità e puntualità. Ovviamente, per le questioni tecniche mi sono affidata ai miei consulenti, ma nelle occasioni di dialogo che ho personalmente avuto, anche finiti i lavori, ho sempre trovato persone disponibili all’ascolto: a rispondere e a spiegare, con passione e pazienza.

Anche adesso, continuo a rivolgermi a loro per consigli sul più corretto trattamento del mio bellissimo parquet e per la fornitura dei relativi prodotti di manutenzione.

Ho sempre, comunque, avuto la sensazione di non avere acquistato una semplice fornitura, una volta per tutte e basta, ma di aver stabilito con loro un rapporto di sincera fiducia, disponendo sempre del loro competente servizio”.

Daniela Pescarollo