Come riconoscere un buon professionista?

In Paral lavoriamo da sempre con un ristretto e fidato numero di partner che, nel tempo, hanno dimostrato di corrispondere correttamente all’idea di professionista.

Il vero professionista è colui che arriva alla vendita solo in un secondo tempo. In primo luogo si occupa invece di ascoltare e comprendere le tue necessità, ponendoti domande mirate che vanno a sondare i tuoi gusti e le tue impressioni. È colui che ti guida e affianca, senza alcuna pressione, verso la scelta migliore. È colui che stimola la percezione e la fantasia proponendo soluzioni diverse per prezzo e complessità, ma sempre di uguale qualità.

Tanti i parametri coinvolti nella scelta di un pavimento in legno: umidità ambientale, dimensioni, luce, sensazioni tattili, resistenza richiesta ai materiali, metodi di montaggioabbinamenti cromatici, facilità di pulizia o manutenzione e molti altri ancora. Un professionista efficace riesce a valutare insieme questa alchimia di informazioni sia in fase di contatto preliminare che durante l’attività vera e propria.

Anche l’artigiano professionista, una volta in cantiere, sa come lavorare in maniera ordinata, pulita, con attrezzature moderne e sicure (e quanto più silenziose e meno invasive possibile). Ascolta il cliente e comprende come essere a disposizione nel risolvere eventuali piccole necessità aggiuntive possa fare grande differenza nel costruire fiducia.

In Paral lavoriamo da sempre con un ristretto e fidato numero di partner che, nel tempo, hanno dimostrato di corrispondere correttamente all’idea di professionista.