Camminerai ogni giorno sulla tua scelta: fai quella giusta per in 7 semplici mosse

Camminerai ogni giorno sulla tua scelta: fai quella giusta per in 7 semplici mosse

Stai cercando il pavimento adatto a te ma hai molti dubbi?

Scegliere il pavimento in legno per casa propria è spesso difficoltoso: si possiedono informazioni contrastanti, la confusione è molta ed è difficile decidere in maniera consapevole.

Per questo motivo noi di Parál vogliamo darti supporto con utili consigli per questa importante scelta: 7 mosse vincenti per un risultato finale straordinario, che ti regali il pavimento dei tuoi sogni.

Cosa devi cercare nel professionista a cui rivolgerti?

  1. PASSIONE PER IL LAVORO

Cerca un professionista che ami il suo lavoro, che dimostri la sua passione per il legno e che voglia supportarti nella creazione della soluzione più adatta alle tue esigenze e alle caratteristiche dell’ambiente che stai arredando. L’amore e la passione per ciò che si fa innescano sempre meccanismi di ricerca e di automiglioramento che ti permetteranno di interfacciarti con un professionista curioso e attento, che saprà proporti solo il meglio.

  1. SPECIALIZZAZIONE

Rivolgiti a una figura professionale specializzata in parquet, evitando chi ha un’ampia proposta di materiali diversi dal legno: è difficile essere veramente esperti con la stessa qualità in diversi settori. Se hai già scelto il legno come materiale per il tuo progetto cerca solo esperti del settore.

  1. ESPERIENZA

Trova un professionista con almeno 20 anni di esperienza: è l’ideale. Il mondo della pavimentazione è molto complesso ma, in particolare, lo è ancor più il settore della pavimentazione in legno. L’esperienza pluriennale e il bagaglio conoscitivo che ne consegue ti permetterà di confrontarti con una figura che avrà in serbo per te un più ampio ventaglio di proposte e una maggiore conoscenza del materiale stesso nelle sue caratteristiche, varietà e comportamenti.

  1. VISITARE UNO SHOWROOM

Per scegliere in maniera consapevole un parquet è per te fondamentale entrare in uno showroom confortevole e poter confrontare i vari materiali e informazioni tecniche: vedere una superficie sufficiente di parquet ti permetterà anche di notare differenze di cromie e prendere una decisione più consapevole. Scegliere attraverso piccoli listelli di campione può essere rischioso perché è molto difficile riuscire ad immaginare quale sarà il risultato finale: si può essere tratti in inganno se non si percepisce il materiale nella giusto rapporto dimensionale, come quando sarà posato.

  1. ASCOLTO

Cerca un professionista che ti ascolti, che ti dedichi del tempo: solo in questo modo riuscirà a conoscerti e quindi a comprendere quale potrebbe essere la soluzione vicina alle tue esigenze, ai tuoi desideri e alle tue caratteristiche.

  1. PROFESSIONISTA ORIGINALE

L’originalità in un professionista ti farà trovare soluzioni fuori dagli schemi, diverse dai soliti canoni e che renderanno il tuo spazio unico e inimitabile. Ogni persona ha la propria soluzione e un professionista originale ti supporterà nel delineare la tua.

  1. NON FARTI DISTRARRE DAL PREZZO A METRO QUADRATO

Il prezzo al metro quadrato è semplicemente una misura che non può e non deve influenzare la tua scelta. La soluzione va sempre valutata per il risultato: solo così farai il miglior acquisto.

Ricorda sempre: camminerai ogni giorno sulla tua scelta, fai in modo che ogni tuo passo sia un passo positivo, sereno e che ti porti il massimo della soddisfazione.

Fai la scelta giusta per te e per il tuo benessere.


Per approfondire quello che hai letto o se hai bisogno di aiuto per il tuo progetto, chiamami pure al numero +390266988187
Per vedere i servizi che posso offrirti vai qui: www.paral.itparquet Milano